Confine orientale

2025: Gorizia Capitale Europea della Cultura e 50 anni del Trattato di Osimo

Le due pagine di apertura dell’edizione goriziana del quotidiano Il Piccolo di oggi, venerdì 29 dicembre 2023, dedicano ampio spazio a Gorizia come città simbolo del confine orientale italiano. Un confine che dopo il Trattato di Pace del 10 febbraio 1947 attraversava il capoluogo isontino cosicché, ancor prima che venisse eretto il Muro di Berlino, …

2025: Gorizia Capitale Europea della Cultura e 50 anni del Trattato di Osimo Leggi altro »

Quando a Gorizia c’era il lasciapassare

“Lasciapassare/Prepustnica”, questo è l’esplicativo titolo della mostra che è stata inaugurata al valico di via del Rafut a Gorizia. Un’esposizione allestita sia all’interno sia all’esterno della struttura che un tempo ospitava la dogana italiana, che rappresenta ancora oggi un luogo simbolo per quest’area di confine. Esperienze condivise (ritornate di attualità con la chiusura temporanea del …

Quando a Gorizia c’era il lasciapassare Leggi altro »

Gorizia ha ricordato le manifestazioni per l’Italia del 1946

Il 26 e 27 marzo del 1946 migliaia di Goriziani sfilarono lungo vie e piazze della città per riaffermare l’italianità di Gorizia e il rifiuto di essere annessa alla Jugoslavia. Abbiamo ricordato ieri quei fondamentali momenti con cui facemmo la scelta della democrazia e della libertà. C’è chi lo fece molto dopo e chi non …

Gorizia ha ricordato le manifestazioni per l’Italia del 1946 Leggi altro »

Riconoscimenti ai protagonisti del dialogo italo-sloveno

IL 2022 si apre con la notizia di prestigiosi riconoscimenti conferiti dal Presidente della Repubblica slovena Borut Pahor, il quale quest’anno porterà a termine il suo secondo e ultimo mandato, ad alcuni rappresentanti istituzionali del Friuli Venezia Giulia che con il loro operato hanno agevolato il dialogo italo-sloveno, con particolare riferimento alle tragiche vicende causate …

Riconoscimenti ai protagonisti del dialogo italo-sloveno Leggi altro »

Seminario di storia del confine orientale per insegnanti della Toscana

Il giorno giovedì 2 dicembre 2021 presso il Castello dell’Acciaiolo di Scandicci, avrà luogo il Seminario Regionale organizzato dall’IIS Sassetti Peruzzi, sostenuto dal Ministero dell’Istruzione, Dipartimento sistema educativo di istruzione e formazione e dalle Associazioni degli Esuli della Venezia Giulia, Fiume e Dalmazia (tra cui l’Anvgd), sulle Vicende del Confine Orientale e il mondo della …

Seminario di storia del confine orientale per insegnanti della Toscana Leggi altro »

Trieste, una storia di confine

Il consueto supplemento mensile del quotidiano “Il Piccolo” di Trieste che celebra i 140 anni di attività della testata a ottobre è oggi dedicato al confine. Molte le prospettive e le riflessioni attorno ad una linea di demarcazione che sarebbe diventata confine di Stato e oggi si è sostanzialmente dissolta nella cornice dell’Unione Europea che …

Trieste, una storia di confine Leggi altro »

Il confine tra storia, geografia e cultura

La Legge 92 del 30 marzo 2004 istitutiva del Giorno del Ricordo fa riferimento alla complessa vicenda del confine orientale. In precedenza, pur negli anni della Guerra fredda, si faceva riferimento a quello italo-jugoslavo come al “confine più aperto d’Europa”. Successivamente, invece, gli storici, analizzando a più ampio raggio le dinamiche dell’italianità adriatica lo hanno …

Il confine tra storia, geografia e cultura Leggi altro »

Scuola e confine orientale: riunione al MIUR con FederEsuli (5 maggio 2012)

Si è tenuta oggi a Roma, nella sede del Ministero della Pubblica Istruzione, dell’Università e della Ricerca Scientifica la riunione del Gruppo di lavoro sulle tematiche del confine orientale e la scuola, istituito nell’ambito del più ampio Tavolo di coordinamento Governo-FederEsuli. La riunione segue il Seminario sul confine orientale svoltosi presso lo stesso Ministero lo …

Scuola e confine orientale: riunione al MIUR con FederEsuli (5 maggio 2012) Leggi altro »

Scopri i nostri Podcast

Scopri le storie dei grandi campioni Giuliano Dalmati e le relazioni politico-culturali tra l’Italia e gli Stati rivieraschi dell’Adriatico attraverso i nostri podcast.