Uefa: sindaco Zagabria chiede scusa a Udine (Ansa 04 dic)

(ANSA) – ZAGABRIA, 4 DIC – Il sindaco di Zagabria Milan Bandic ha chiesto oggi scusa al sindaco di Udine per il comportamento dei tifosi della Dinamo di Zagabria che ieri sera, durante la partita della squadra croata e dell'Udinese, hanno causato l'interruzione della partita lanciando dei razzi sul campo, mentre altri sono stati fermati per vandalismo e furti. Bandic ha esplicitamente a suo nome e a nome dei cittadini di Zagabria chiesto scusa per "il comportamento incivile e inammissibile di una parte dei tifosi della Dinamo" che ha definito "degli hooligans". Nella lettera, pervenuta stasera all'ANSA, il sindaco di Zagabria annuncia misure severe e drastiche per porre fine "alla violenza e comportamenti inaccettabilì agli stadi provocati da una parte dei tifosi della Dinamo "recando danno anche alla reputazione della città Zagabria". (ANSA).