La Voce del Popolo – 231007 – Veneto: Galan premia ministro croato

ZAGABRIA – Il ministro croato della Scienza, Educazione e Sport Dragan Primorac, ha ricevuto ieri un particolare riconoscimento della Regione Veneto, per il suo particolare apporto e per i risultati conseguiti nella promozione della scienza nell'Unione europea. Il Premio, che viene conferito ogni cinque o sei anni agli scienziati stranieri, gli è stato consegnato dal presidente del Veneto Giancarlo Galan.
Dragan Primorac, lo scorso mese di luglio, era stato ospite dell'Ateneo di Padova dove aveva svolto una relazione sui risultati raggiunti nel campo della genetica. Ad Abbazia, invece, ha ospitati i rettori del Veneto i quali si sono incontrati con i colleghi croati.
Elogiando il lavoro svolto dal ministro Primorac e dal Governo croato, Giancarlo Galan ha messo in rilievo che per quanto riguarda alcuni settori, condivide più le prese di posizioni della Croazia che non quelle dell'Italia come, ad esempio, quando si tratta dell'entrata nell'Unione europea. Nel contempo, ha invitato Primorac a una nuova visita alla Regione Veneto, con l'intento principale di continuare l'ottima collaborazione nel campo della scienza e dell'educazione. Il ministro, da parte sua, ha ricordato che Galan è da tempo un amico della Croazia, fatto che viene confermato anche tramite la collaborazione con le istituzioni croate e con l'appoggio a Zagabria nel suo cammino verso l'Unione europea. "La Croazia è legata all'Italia dal passato e dal futuro, mentre i rettori dei due paesi hanno già avviato progetti concreti", ha aggiunto.
La dottoressa croata Nela Sršen, ha ringraziato Primorac per avere accettato di fare parte del Comitato d'onore dell'iniziativa per l'acquisto della Casa croata a Padova. In essa, situata nelle immediate vicinanze della Clinica universitaria, dovrebbero venire sistemati i pazienti della Croazia durante le cure, le visite e le terapie. Una cena a scopo umanitario in questo senso si svolgerà, come annunciato, il 12 novembre prossimo presso l'albergo "The Regent Esplanade" a Zagabria, con l'alto patrocinio del capo dello Stato Stjepan Mesić. (pp)