Il rifinanziamento delle Leggi 72 e 73 del 2001

Ancor prima dell’istituzione del Giorno del Ricordo con la Legge 92 del 30 marzo 2004, nel 2001 le Leggi 72 e 73 dimostravano il crescente interesse delle istituzioni italiane nei confronti della vicenda del confine orientale.

Tali due provvedimenti prevedevano, infatti, di stanziare fondi a favore rispettivamente di Interventi a tutela del patrimonio storico e culturale delle comunità degli esuli italiani dall’Istria, da Fiume e dalla Dalmazia e di Interventi a favore della minoranza italiana in Slovenia e in Croazia (successivamente anche in Montenegro).

Nei giorni scorsi la Commissione Bilancio del Senato della Repubblica ha rinnovato il finanziamento di queste due leggi anche per il prossimo triennio, andando a sanare una prima stesura della Legge Finanziaria che prevedeva un drastico taglio delle risorse. 

 

Agenparl: Manovra: Sandra Savino (FI), grazie a FI fondi per iniziative giorno del ricordo 

 

Il Friuli: In Bilancio fondi per gli Esuli e il Giorno del ricordo 

 

La Voce del Popolo: Fondi CNI ed esuli: rilievo politico e morale 

 

Il Piccolo - 24/12/2021
0 Condivisioni
Torna su