USA appoggiano integrazione Balcani in UE (Ansa 06 apr)

(ANSA) – LUBIANA, 6 APR – Il vicesegretario di Stato americano James Steinberg, che ha iniziato oggi in Slovenia una missione nei Balcani, ha espresso a Lubiana il pieno appoggio degli Stati Uniti al processo di avvicinamento dei Paesi balcanici all'Ue e al dialogo diretto tra i leader politici della regione, sul modello della conferenza di Brdo, tenuta due settimane fa. Alludendo alla questione del Kosovo, del quale la Serbia non riconosce l'indipendenza – ragione per cui il presidente serbo Boris Tadic non ha partecipato alla conferenza di Brdo – Steinberg ha constatato che ''tra alcuni Paesi e i loro leader esistono ancora delle differenze, ma che bisogna trovare i modi per discuterne''. Il premier sloveno Borut Pahor ha riferito che uno degli argomenti toccati nei colloqui con Steinberg e' stata la situazione in Bosnia, ''dove l'accordo di Dayton del 1995 garantisce la pace, ma non anche la stabilita' del Paese a lungo termine''. James Steinberg, dopo Lubiana, si rechera' a Sarajevo, Belgrado e Pristina. (ANSA).