Storia di Giuliano Koten, esule fiumano paraolimpico

Giuliano Koten, classe 1941, nato a Fiume, lasciò la sua città natale nell’immediato dopoguerra, insieme alla famiglia, per finire nel 1950, come tanti altri esuli, nel campo profughi allestito presso l’ex caserma Perrone di Novara. Ci rimase per otto anni. Ma si sistemò e trovò lavoro. Qualche tempo dopo, per l’esattezza il 26 luglio del …

Storia di Giuliano Koten, esule fiumano paraolimpico Leggi altro »