Slovenia: anche Lubiana costruisce il suo “muro” anti-migranti (Eastjournal 23dic15)

 

Le recinzioni di filo spinato stanno diventando sempre più comuni nell’Europa centrale, riportando alla mente tristi ricordi di un’epoca ancora molto vicina. I confini tra i paesi della Mitteleuropa, abbattuti tra il tripudio generale tra il 1989 ed il 2004, stanno ora lasciando spazio a nuove barriere.

 

LEGGI L’ARTICOLO

http://www.eastjournal.net/archives/68751