Ripartono dall’Umbria i seminari regionali di storia del confine orientale

Si è svolto giovedì 23 settembre 2021 presso l’Aula Magna del Liceo Artistico di Orvieto il primo Seminario Regionale sostenuto dal Ministero dell’Istruzione, Dipartimento sistema educativo di istruzione e formazione, e dalle varie Associazioni degli Esuli della Venezia Giulia, Fiume e Dalmazia, sulle Vicende del Confine orientale e il mondo della scuola. Il programma dei lavori, la competenza dei relatori e gli aspetti affrontati nei loro interventi hanno permesso di vivere una giornata di formazione di alto profilo. Ha aperto la giornata la Prof.ssa Caterina Spezzano ricordando il lavoro di anni del MIUR e di tutte le Associazioni degli Esuli presenti al tavolo del Ministero per la formazione nel mondo della scuola sulle Vicende del Confine orientale. È poi intervenuto il Franco Papetti, Vice presidente di FederEsuli, porgendo i saluti delle Associazioni e ponendo l’accento sulla necessità della formazione dei docenti per colmare un vuoto di anni nella didattica della storia.

Preziosi, incisivi, raffinati i relatori: i prof. Giovanni Stelli e Gianni Oliva, il dott. Marino Micich e il dott. Antonio Ballarin che hanno coinvolto e gratificato i docenti partecipanti. Sotto la regia della Dirigente, prof.ssa Cristiana Casaburo, e grazie alla sinergia di molti soggetti dell’IISACP di Orvieto si può affermare che il Seminario sia stato un piccolo successo.

La giornata di lavoro si è divisa in due momenti: quello di apertura con i saluti istituzionali e con le relazioni degli ospiti e quello del pomeriggio con la presentazione da parte delle prof.sse Daniela Velli, Anna Maria Farina, Simona Nicolosi e Marella Pappalardo, reduci dal Seminario Estivo di Alta Formazione tenutosi nel mese di luglio al Vittoriale degli Italiani, di una proposta di UDA dal titolo “Assordanti silenzi”.

I lavori si sono chiusi con interventi e riflessioni. È stata significativa anche la presenza tra il pubblico per l’intera mattinata degli studenti della classe VBC del Liceo Artistico, in sostanza i veri destinatari della formazione e dell’aggiornamento dei docenti.

Materiale didattico e approfondimenti sono disponibili sul sito www.storiaeconfineorientale.it

0 Condivisioni
Torna su