La Voce del Popolo – 250308- Successo musicale rovignese a Roma

ROVIGNO – Il trio vocale-strumentale rovignese "Biba, Vlado & Ligio" ha partecipato, su invito dell'Associazione culturale "La Chiarantana" di Roma, alle manifestazioni culturali che hanno accompagnato la XIV edizione della manifestazione sportiva Maratona di Roma, svoltasi il 16 marzo scorso.
Precisamente si è trattato del programma "Rome International Folk Festival", evento culturale nell'ambito della Maratona. Oltre al trio musicale rovignese che ha rappresentato la Comunità Nazionale Italiana, vi hanno partecipato la "Band musicale Marzio di Mario", con un omaggio a Gabriella Ferri, il complesso "Il cerchio dell'Amicizia", con danze israeliane, quello "Danze Turco-ottomane Maria Luisa Sales", "La Chiarantana", con danze popolari italiane e il gruppo "La Pizzica" con balli nord-americani. Giovanna Leva invece è stata interprete di danza indiana, mentre altri complessi hanno rappresentato la cultura messicana, cubana , spagnola e irlandese. È seguito il programma "Canzoni, con e di, Marco Romagnoli e Marco Lodoli", l'incontro con l'autore, e altri complessi ancora rappresentanti il folk bretone, brasiliano, messicano e di Monte Sant'Angelo.
Il trio "Biba, Vlado & Ligio", nei suoi venti minuti di programma, in Piazza Madonna di Loreto, si è presentato con un programma, gran parte tratto dal repertorio abituale del Trio. Altre canzoni, invece, sono state dedicate alle poesie di Zanini e Curto musicate dal maestro Piero Soffici. Altre canzoni ancora sono state di estrazione folk rovignese. Tra il folto pubblico tanti i rovignesi e gli istriani.
Nel prima giornata del loro soggiorno a Roma, Biba, Vlado e Ligio sono stati pure ospiti dell'Associazione per la cultura giuliano-istriana e dalmata del Lazio e dell'Associazione nazionale giuliano-dalmata , Comitato Provinciale di Roma. L’incontro è avvenuto al Villaggio giuliano dell'EUR. Nel contesto è avvenuta pure la presentazione della pubblicazione "Venezia Giulia: dalla terra al mare, dialoghi di frontiera tra passato e presente". Si tratta degli Atti del Convegno di Studi avvenuto a Roma nel giugno 2007 a cura di Donatella Schürzel.
Alla manifestazione sono intervenuti il rovignese Gianclaudio de Angelini, Marino Micich, Donatella Schürzel e il presidente dell'ANVGD, Lucio Toth.
L'esibizione del Trio è stata accompagnata da calorosi applausi, soprattutto dopo la presentazione delle canzoni del maestro Carlo Fabretto, le popolarissime del folk rovignese "Fra tanti campanili", o più giustamente "Rovigno bela", "Vien sul mar", "Sa nu si biesi", cantate assieme alla sua nipote, baronessa Cristiana Del Melle.
È stata una serata di grandi emozioni anche perché da cinquant’anni a questa parte non è mai successo che un gruppo di Rovigno partecipasse a una manifestazione del genere a Roma. Impossibile soddisfare tutte le richieste per il CD del Trio.
Nella seconda Giornata il Trio è stato ospite della Pro Loco di Monte Compatri e Borgo San Michele, in occasione delle celebrazioni per la festa del patrono San Giuseppe. L'organizzazione, in questo caso, è stata di Maria Luisa Botteri, profuga da Zara, mentre per la Pro Loco, della rovignese Giuliana Eufemia Budicin. Una bellissima giornata pure questa, terminata in serata con un incontro conviviale al quale non sono mancati i rovignesi.
Un'esperienza indimenticabile, per la quale i ringraziamenti del Trio vanno a tutti gli organizzatori e in particolare a Donatella Schürzel, Giuliana Eufemia Budicin, Gianclaudio de Angelini, Cristiana Del Melle, alla Città di Rovigno, all'Unione Italiana, alla Comunità degli Italiani e all'ente turistico di Rovigno.
Dopo questa importante trasferta a Roma, il Trio "Biba, Vlado & Ligio", il prossimo 30 marzo sarà in diretta sul programma televisivo di Antenna 3, che va in onda con il titolo "Marenda con i Belumat".

Eleonora Brezovečki