Inaugurato il Parchetto Alida Valli al Lido di Venezia

È stato ufficialmente intitolato stamattina ad Alida Valli il Parchetto al Lido che l’amministrazione comunale di Venezia ha individuato su sollecitazione del Comitato provinciale dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia per rendere omaggio alla grande attrice polesana.

«Nel centenario della nascita di Alida – ha spiegato Alessandro Cuk, presidente del comitato Anvgd di Venezia – è stato importante che il Comune di Venezia abbia accolto la nostra richiesta. In questa città l’attrice istriana ha girato film importantissimi per la sua carriera, è stato protagonista a più edizioni della Mostra internazionale del cinema ed ha vinto un Leone d’oro alla carriera».

«Alida Valli era una grande attrice – ha affermato l’Assessore Paola Mar in rappresentanza della Giunta Brugnaro – che ultimamente è stata forse un po’ dimenticata. Con questa intitolazione vogliamo tenere vivo il suo ricordo e auspichiamo di incuriosire chi, soprattutto tra i giovani, ancora non la conosce».

Alla fine della cerimonia era visibilmente commosso il nipote di Alida Valli, Pierpaolo De Mejo, il quale è attore e regista, seguendo una tradizione di famiglia: «Sono davvero emozionato e contento per questa intitolazione: si tratta di un importante riconoscimento alla memoria di mia nonna».

Erano presenti anche il Presidente nazionale dell’Anvgd, Renzo Codarin, ed il coordinatore regionale Italia Giacca: «Per la comunità dell’Esodo Alida è un’icona, un simbolo dell’Istria abbandonata – spiega ancora Cuk – che l’Anvgd ha inteso celebrare con tante iniziative già prima del centenario della nascita che caratterizza il 2021». [LS]

0 Condivisioni
Torna su