”Grado Teatro” in tour a Cherso e Lussino (Il Piccolo 06 nov)

GRADO «Autori giuliani del novecento» e «Svevo in laguna» sono i titoli di due parti di spettacolo che la compagnia dell’associazione «Grado Teatro» ha presentato nel corso della recente tournée nelle isole di Cherso e Lussino, nel Quarnero. Il tour è stato fatto su invito della Comunità italiana di Cherso e Lussino. La prima parte ha compreso la recita e l’interpretazione di poesia di Virgilio Giotti, Umberto Saba e Biagio Marin, mentre nella seconda parte è stato dato vita alla lettura interpretativa di lettere dello scrittore triestino Italo Svevo che le scrisse, spedendole dall’Isola di Murano di Venezia, alla moglie Olga Veneziani.

Lo spettacolo di «teatro al leggio» è stato interpretato dagli attori Tullio Svettini ed Elena Bonanno, mentre l’accompagnamento musicale ha visto come interpreti Sebastiano Titton (flauto) e Andrea Valent (fisarmonica).

La rappresentazione si è conclusa con l’interpretazione di una delle tante «Maldobrie» da parte degli attori Tullio Svettini (Sior Bortolo) e Lucilla Pasquali (Siora Nina).

Numeroso il pubblico presente delle due località, con i rispettivi presidenti Nivio Toich e Noies Abramich Piccini che hanno rivolto l’indirizzo di saluto e uno speciale ringraziamento a tutti per «aver rievocato un mondo di ricordi e di atmosfere istro-giuliano-dalmate che mantengono viva la tradizione italiana».

Unitamente ai componenti della compagnia teatrale si sono uniti al tour diverse altre persone residenti a Grado, che hanno colto l’occasione per visitare Lussinpiccolo, con la stupenda cattedrale ricca di opere d’arte di autori veneti e l’isola di Sansego (unica isola di sabbia fra tanta roccia carsica).

Nel corso di diversi incontri sono già state gettate le basi per una nuova tournée che la compagnia teatrale gradese effettuerà nuovamente in quelle terre per proporre qualche nuovo spettacolo.

Intanto l’intero gruppo dell’associazione «Grado Teatro» si sta preparando per presentare, nell’ambito della rassegna di prosa promossa dal Comune, lo spettacolo «Mandorli in fiore», commedia in due tempi con musica di Danilo Onorio Dissette.

(an. bo.)