“Capra” divide i capodistriani, ma non li lascia indifferenti

L’opera vincitrice del concorso indetto dal Comune di Capodistria da posizionare sull’isolotto di fronte alla spiaggia a Giusterna ha suscitato molteplici reazioni. La scultura “Capra” dovrebbe ricordare l’Insula Capraria o “isola della capre”.

Terminato il concorso, al quale hanno aderito 12 opere di altrettanti artisti, il sindaco di Capodistria Aleš Bržan ha condiviso sulle piattaforme social la vincitrice “Capra” realizzata dallo studio di architettura 3biro e dall’azienda Žurba EKO. Quella che doveva fungere da sfondo per abbellire gli scatti fotografici ha suscitato reazioni contrastanti tra gli utenti Facebook. Qualcuno, reputandosi più competente della commissione giudicatrice composta da Tilen Žbona, Martina Vovk, Dejan Mehmedovič, Boštjan Furlan e Mara Ambrožič Verderber, ha proposto di condividere tutti lavori pervenuti e far scegliere l’opinione pubblica, altri si sono soffermati sull’arte contemporanea in generale, sottolineando che la statua del David di Michelangelo non necessita di grandi delucidazioni al contrario delle opere recenti. Il primo cittadino ha condiviso, in seguito, le tre opere che hanno ottenuto il punteggio più alto e reso noto che al primo posto si era classificata “Senza titolo” di Andrej Škufca, la quale, però, non è risultata conforme al capitolato d’oneri, mentre il terzo posto è andato all’opera “Roccia di Capra” dell’artista locale Katja Smerdu. In risposta a chi ha chiesto il motivo del concorso Bržan ha risposto che non reputava opportuno che la politica o i cittadini prendessero decisioni senza competenza. “L’arte deve essere audace e stimolante”,… “deve emozionare e spesso solleva polemiche, quindi sono contento che la Capra non vi abbia lasciati indifferenti”. A quanto pare “Capra”, che non deve superare il valore di 30 mila euro, troverà dimora a Giusterna entro giugno, a patto che la capacità di carico del frangiflutti lo permetta.

Fonte: Radio Capodistria – 09/05/2022

Il Piccolo - 10/05/2022
0 Condivisioni
Torna su