ANSA – 071107 – Illy e la Serbia nella UE

(ANSA) – UDINE, 7 NOV – "Un primo atto molto positivo": così il presidente dell'Assemblea delle Regioni d'Europa (Are), Riccardo Illy, ha commentato la firma dell'accordo di stabilizzazione e associazione (Asa) fra Serbia e Ue. Parlando con i giornalisti in occasione dell'apertura dei lavori dell'Assemblea generale dell'organizzazione – che riunisce circa 500 delegati di Regioni comunitarie e non – Illy ha ricordato che questo è "un primo atto, che è però sub-judice. Il vero e proprio negoziato di associazione della Serbia inizierà – ha aggiunto – solo quando saranno risolti i problemi riguardanti la consegna di alcuni criminali di guerra". L'accordo Asa, secondo Illy è comunque un "fatto molto positivo. Ci sarà certamente qualche commento anche nell'ambito dell'assemblea, visto che – ha concluso – diverse regioni dell'Are sono serbe, fra le quali la Vojvodina". (ANSA).