Commemorazioni per il 75° anniversario della strage di Vergarolla

Sulla spiaggia di Vergarolla (Pola) domenica 18 agosto 1946 furono dilaniate da una esplosione dolosa oltre 100 persone, di cui soltanto 64 furono ricomposte e identificate.

Il Presidente dell’Associazione Italiani di Pola e dell’Istria – Libero Comune di Pola in Esilio Tito Lucilio Sidari comunica che mercoledì 18 agosto 2021, nel 75° anniversario della strage più sanguinosa nella storia dell’Italia repubblicana, verrà celebrata la Santa Messa in italiano nel Duomo di Pola, alle ore 11:00, ma il perdurare della pandemia di Covid-19 non rende possibile mandare un invito a partecipare.

Seguirà qualche minuto di raccoglimento dei presenti presso il cippo in memoria delle Vittime, di fianco al Duomo, dove verranno depositati dei fiori.

vergarollamonumentotransennato

Analogamente, allo scopo di mantenere viva la memoria delle vittime della strage perpetrata il 18 agosto 1946 sulla spiaggia di Vergarolla, nel rispetto delle norme di prevenzione sanitaria, la Federazione Grigioverde delle sezioni territoriali delle associazioni combattentistiche e d’arma di Trieste-Istria-Fiume-Dalmazia intende procedere alla deposizione di una corona d’alloro al monumento eretto sul colle di San Giusto a Trieste. La cerimonia si svolgerà in forma ristretta alle rappresentanze delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma, della Lega Nazionale e delle Associazioni degli Esuli, tra cui il Comitato provinciale di Trieste dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia.

Alle ore 19:00 di mercoledì 18 agosto inizierà la cerimonia, verrà deposta la corona d’alloro, seguirà una preghiera in memoria delle vittime, quindi il Presidente della Grigioverde Diego Guerin terrà una breve allocuzione ed alle 19:30 è prevista la conclusione.

Anche il Circolo di Cultura istro-veneta Istria renderà omaggio alle vittime di Vergarolla mercoledì 18 agosto alle ore 19:00 presso il Bar “Ai Sportivi” di Borgo San Mauro – Frazione di Sistiana 126, Duino-Aurisina (TS), in collaborazione con la Pro Loco “Mitreo”.

Interverranno l’attuale e l’ex Presidente del sodalizio, rispettivamente Ezio Giuricin e Livio Dorigo, il quale era presente a Vergarolla al momento della strage.

Nell’occasione il Circolo Istria donerà alla titolare Edda Jurissevich, tra i fondatori del sodalizio, alcune decine di volumi che andranno ad arricchire la biblioteca del Comitato di Borgo San Mauro e che rimarranno a disposizione della cittadinanza per la conservazione del Ricordo: tra gli altri titoli pure “Vergarolla 1948” di Gaetano Dato, realizzato anche con il contributo del Circolo.

0 Condivisioni
Torna su