29 apr – Dona un libro, crescerà una biblioteca italiana in Dalmazia

L’invito parte dal CDM di Trieste ed è rivolto a tutti, enti e privati cittadini per dare insieme una biblioteca alle Comunità italiane della Dalmazia e del Montenegro. L’iniziativa accolta dalla Regione del Veneto grazie ai contributi della Legge Regionale n. 15  del 7 aprile 1994 prevede “Interventi a favore delle biblioteche delle Comunità Italiane in Dalmazia di Zara, Spalato e Cattaro”.

Il Comitato permanente per la valorizzazione del patrimonio culturale veneto nell'Istria e nella Dalmazia, che offre supporto tecnico-scientifico alla Giunta Regionale nella formulazione dei programmi d’intervento, nel 2008 ha deliberato l’approvazione di questo progetto rispondendo positivamente ad una richiesta inoltrata dal C.D.M. – Centro di Documentazione Multimediale di Trieste.

Quest’ultimo provvederà all’informatizzazione e alla messa in rete delle Biblioteche, oltre all’acquisto di un contingente di titoli. Ma estende la possibilità di partecipare all’iniziativa anche a tutti coloro che vorranno “offrire un libro dalla propria biblioteca”  inviando i volumi al seguente indirizzo:
CDM – Centro di Documentazione Multimediale
Via Fabio Filzi n. 6
34132   Trieste
ufficio.stampa@arcipelagoadriatico.itagere.d@fastwebnet.it

Possono essere inviati libri in italiano d’ogni argomento: arte, cultura, letteratura impegnata e di evasione di autori italiani e stranieri per fornire le Comunità Italiane in Dalmazia di qualificate biblioteche ad uso di amici ed associati.