Storie di fedeltà militare: svizzeri e schiavoni – 23mag16

 

Nel 1797, quando la Serenissima scomparve dalla carta geografica, formavano ancora parecchi reggimenti. Non combatterono contro i francesi perché il Gran Consiglio preferì la resa, ma furono fedeli alla Repubblica sino al suo ultimo respiro e lasciarono la città, ancora inquadrati nei loro reggimenti, soltanto quando vennero congedati. La Riva da cui partirono per l’Istria e la Dalmazia si chiama ancora oggi Riva degli Schiavoni.

 

LEGGI L’ARTICOLO

http://www.corriere.it/lettere-al-corriere/16_maggio_22/-STORIE-DI-FEDELTA-MILITARE-SVIZZERI-E-SCHIAVONI_1efbe63e-1fe6-11e6-9888-7852d885e0fc.shtml