Sommario del numero di Aprile 2004

"Difesa Adriatica", anno X, n. 4, aprile 2004

In questo numero:

Prima pagina
Incontro Federazione-Governo
Il Ministro degli Affari Esteri Franco Frattini ha ricevuto il 24 marzo scorso, alla Farnesina, insieme al Vice Presidente del Consiglio Gianfranco Fini, al Ministro per i Rapporti con il Parlamento Carlo Giovanardi e al Sottosegretario agli Esteri Roberto Antonione, i rappresentanti della Federazione delle Associazioni degli Esuli Istriani, Fiumani e Dalmati. All'incontro hanno partecipato il Presidente della Federazione Guido Brazzoduro, il Vicepresidente Lucio Toth, Silvio Delbello, Silvio Mazzaroli, Giorgio Varisco e il prof. Giuseppe de Vergottini.
Esaminate le questioni relative alle restituzioni e ai «beni abbandonati». Sul giornale il comunicato emesso al termine dell'incontro.

Esodo – La memoria negata. Presentato a Roma il documentario dell'Anvgd
È stato proiettato a Roma, nella sala convegni di Palazzo Marini della Camera dei Deputati, il 31 marzo scorso, il documentario Esodo – La memoria negata (regia di Nicolò Bongiorno per la Venicefilm Production), voluto dall'Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia nell'ambito dei programmi intesi a promuovere la conoscenza delle vicende del confine orientale. La proiezione, in questo caso riservata a deputati e senatori, ha preceduto la più ampia diffusione del documentario (in formato vhs e cd-rom) programmata dall'Associazione. La presentazione ha fornito ancora una volta l'occasione di un confronto tra studiosi e politici di estrazione diversa sul medesimo tema. Erano infatti presenti Gianni Oliva e Marcello Veneziani, e gli onorevoli Roberto Menia e Umberto Ranieri.

Dai Comitati
Molte anche in questo numero le iniziative assunte in Italia dai Comitati dell'Associazione, delle quali sono pubblicate le cronache. Si segnalano, tra gli altri, i Comitati di Torino, con le celebrazioni del “Giorno del Ricordo”, di Bologna, con l'inaugurazione della nuova sede sociale, e di Roma, con la seconda edizione del Concorso Premio Quartiere Giuliano-Dalmata di Roma e la Vetrina Editoriale Giuliana, Fiumana e Dalmata in programma mercoledì 28 aprile 2004, nel corso della quale verranno presentate alcune recenti pubblicazioni di Autori giuliano-dalmati per nascita e per adozione.

Cultura e Libri
Umanesimo e Rinascimento italiani sulle due sponde dell'Adriatico
Ad illustrazione delle opere dell'arte quattro e cinquecentesca firmate da autori istriani e dalmati, riprodotte in questo numero, viene pubblicata parte dell'intervento dell'arch. Livio Ricciardi, già Sovrintendente ai beni architettonici e artistici di Caserta, al corso di aggiornamento Storia, cultura e attualità nell'Adriatico orientale, promosso nel 1999 dal Libero Comune di Zara in esilio, poi edito in volume con le altre relazioni.

La Redazione risponde
La rubrica curata ogni mese dall'avv. Vipsania Andreicich, nella quale il consulente legale illustra di volta in volta aspetti e problemi connessi alla legislazione in materia di benefici per i profughi, torna ancora una volta sul tema delle pensioni: a corredo dell'intervento è pubblicato anche un facsimile della domanda che gli interessati all'integrazione della pensione possono inviare all'Inps.

«Beni abbandonati». Le sedute di marzo della Commissione interministeriale
È pubblicato l'elenco delle pratiche esaminate nelle sedute della Commissione interministeriale insediata presso il Ministero dell'Economia nel mese di marzo 2004. Gli interessati possono così apprendere l'esito della discussione delle domande di indennizzo. Inoltre, è possibile avere informazioni al riguardo anche telefonando alla Sede nazionale dell'Associazione (+39.06.58 16 852 – 58 94 900, nei giorni dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 17.00).

E inoltre:
Libero Sauro. Dalla difesa dell'Istria alla presidenza dell'Associazione Venezia Giulia e Dalmazia
Questo mese la prima puntata dell'articolo dedicato alla figura di Libero Sauro, esponente di spicco dell'Esodo e già Presidente dell'Associazione, firmato da Luigi Papo. Il ritratto di Sauro segue quello di Silvano Drago, ‘storico' direttore di "Difesa Adriatica" pubblicato sul numero di marzo 2004. Luigi Papo, studioso e rappresentante di spicco dell'associazionismo giuliano-dalmato, fu con Sauro durante la lotta in difesa dell'italianità della penisola adriatica ed ha lavorato al suo fianco per molti anni.

A proposito del “Balkan”

Nelle polemiche storiche sui pregressi rapporti tra italiani e slavi riemerge spesso il tema dell'incendio dell'albergo “Balkan” di Trieste nel luglio del 1920, sede – si dice – del Centro culturale sloveno. Questo articolo ricostruisce puntualmente le premesse e le conseguenze di quell'evento, depurato dalle interpretazioni di comodo sinora invalse e restituisce alla verità storica anche la memoria delle vittime.