Soddisfazione nelle associazioni degli esuli per la conferma di Mattarella

Il Presidente dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia Renzo Codarin esprime la sua soddisfazione per l’elezione di Sergio Mattarella ad un secondo mandato di Presidente della Repubblica:

«Mattarella ha mostrato durante il suo settennato – osserva Codarin – una grande vicinanza alla comunità degli esuli da Istria, Fiume e Dalmazia. La sua permanenza al Quirinale è la garanzia principale che il percorso di pacificazione nazionale e di chiarificazione storica lungo il confine orientale da lui avviato con gli Stati successori della Jugoslavia proseguirà»

In nome dell’europeismo che contraddistingue la sua azione, Mattarella è, inoltre, uno dei più ferventi sostenitori del progetto di Nova Gorica e Gorizia congiuntamente Capitale Europea della Cultura nel 2025: un esempio delle politiche virtuose di buon vicinato che si vanno consolidando tra Italia e Slovenia. Senza dimenticare l’importanza simbolica dell’incontro di Mattarella con il Presidente della Repubblica di Slovenia Borut Pahor al monumento nazionale della foiba di Basovizza il 13 luglio 2020: tenendosi per mano dopo aver deposto una corona, i due Capi di Stato hanno suggellato una comune posizione di fronte ai crimini e alle crudeltà compiute dal comunismo titoista. [LS]

Trieste – Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e il Presidente della Repubblica di Slovenia Borut Pahor il occasione della deposizione di una corona di fiori presso la lastra di ferro che copre l’ingresso della foiba di Basovizza oggi 13 luglio 2020
(Foto di Paolo Giandotti – Ufficio per la Stampa e la Comunicazione della Presidenza della Repubblica)

Solitamente non esprimo mai impostazioni politiche, ma l’elezione di Sergio Mattarella a Presidente della Repubblica non può che rendermi felicissimo.

Il Presidente Mattarella ci è stato sempre vicino e con lui avremo sicuramente collaborazione e ascolto su tutti i nostri problemi ancora irrisolti.  

Franco Papetti
Presidente dell’Associazione Fiumani Italiani nel Mondo – Libero Comune di Fiume in Esilio

***

I Dalmati Italiani salutano con entusiasmo la rielezione del Presidente Mattarella!

E si permettono di ricordargli l’impegno della Medaglia d’Oro al Gonfalone di Zara!

Antonio Concina
Presidente dell’Associazione Dalmati Italiani nel Mondo – Libero Comune di Zara in Esilio

Fonte: Il Dalmata – dalmatitaliani.org – 29/01/2022

0 Condivisioni
Torna su