Schengen: il giorno della caduta del confine

Sono in corso senza sosta, in Friuli Venezia Giulia, le operazioni per il definitivo smantellamento dei confini fra Italia e Slovenia. I lavori procedono parallelamente alla realizzazione delle strutture che ospiteranno le feste per l'ingresso della Slovenia in Schengen. A Gorizia si inizierà già il 20 dicembre alle 12:45 quando il Presidente del Friuli Venezia Giulia, Riccardo Illy, al valico di Sant'Andrea, insieme alle autorità locali e al vicepresidente del Parlamento sloveno, inaugurerà un mosaico. In serata a Nova Gorica (Slovenia), il presidente della Repubblica slovena, Danilo Turk, parteciperà a una manifestazione al Palasport, insieme al sindaco Mirko Brulc e a quello di Gorizia, Ettore Romoli. I due primi cittadini si sposteranno poi nella piazza della Transalpina (che divide le due città) dove accenderanno l'albero di natale, per poi andare al valico della Casa Rossa per alzare in maniera definitiva la sbarra confinaria. "Carso senza frontiere" è invece il titolo scelto per la festa di domani sera (dalle 21) al valico di Fernetti (Trieste). Per rendere possibile l'evento è stata allestita una tensostruttura che può ospitare 500 persone. Nell' "arena transfrontaliera" si alterneranno letture, spunti di riflessione storica e la musica dei maestri dell'orchestra del Teatro Verdi di Trieste che suoneranno insieme ai colleghi dell'Accademia di Lubiana. Allo scoccare della mezzanotte le "madrine" della serata, la pattinatrice Tanja Romano, la campionessa di scherma, Margherita Granbassi e alcune atlete slovene, attraverseranno il confine su una carrozza trainata da cavalli lipizzani. Saranno invece il presidente Illy e il ministro degli Esteri sloveno, Dimitri Rupel a partecipare, in tarda serata, insieme ai sindaci di Pulfero (Udine) e Caporetto (Slovenia) alla festa al valico di Stupizza. Quì dopo una fiaccolata degli alpinisti sloveni e italiani i due primi cittadini taglieranno fisicamente la sbarra del confine. Attese per sabato, invece, le celebrazioni ufficiali al valico di Rabuiese (Trieste) dove parteciperanno i rappresentanti dei Governi sloveno e italiano e il presidente della Commissione Ue, Jose Manuel Barroso.

 

fonte Ansa