Manifestazioni dell’Anvgd Trento per il Giorno del Ricordo

Il comitato provinciale di Trento dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia in collaborazione con i Comuni di Trento e di Rovereto e la Fondazione Museo Storico del Trentino ha organizzato varie iniziative con le quali onorare giovedì 10 febbraio 2022 il Giorno del Ricordo, istituito con la legge n.92 del 30 marzo 2004 con la quale “La Repubblica riconosce il 10 febbraio quale Giorno del Ricordo al fine di conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell’esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra e della più complessa vicenda del confine orientale”

PROGRAMMA

a ROVERETO :

ore 10.00 S. Messa nella Chiesa di S. Caterina (Padre Gianni Landini) con gli interventi di:

  • Francesco Valduga, Sindaco del Comune di Rovereto
  • Roberto De Bernardis, Presidente dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia – Comitato provinciale di Trento
  • Gianfranco Bernabei, Commissario del Governo per la Provincia di Trento
    Saranno ammessi/e alla cerimonia un numero di persone compatibili con le norme di sicurezza per garantire i distanziamenti e al termine della cerimonia non potranno esserci assembramenti ma un rapido allontanamento e non si effettuerà alcun corteo.

    ore 11.00 presso Largo “Vittime delle Foibe” deposizione della corona alla lapide commemorativa con le sole autorità e una rappresentanza degli esuli Giuliano-Fiumano-Dalmati con le misure di sicurezza dovute alla emergenza Covid.

    a TRENTO:

    ore 16.00 Largo Pigarelli deposizione della corona alla lapide che ricorda l’esodo giulianodalmata e le Vittime delle Foibe con la presenza delle Autorità e una rappresentanza degli esuli Giuliano-Fiumano-Dalmati (lo svolgimento della cerimonia avviene nel rispetto delle misure di sicurezza legate all’emergenza Covid19)

    ore 17.00 cerimonia ufficiale nella sala di rappresentanza del Comune di Trento (primo piano di palazzo Geremia in via Belenzani 19), con gli interventi di:
     Franco Ianeselli, Sindaco del Comune di Trento
     Maurizio Fugatti, Presidente della Provincia Autonoma di Trento
     Gianfranco Bernabei, Commissario del Governo per la Provincia di Trento
     Roberto De Bernardis, Presidente dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia – Comitato provinciale di Trento
     Giuseppe Ferrandi, Direttore della Fondazione Museo Storico del Trentino
     Lettura di brani e poesie della letteratura Istriana dell’esodo eseguiti da Cecilia Ruele accompagnati dall’armonica di Gabriele Girardelli
    Ingresso solo con Green Pass e mascherina FFP2

    a PERGINE VALSUGANA:

    alle ore 20.30 nell’Auditorium don Milani con gli interventi di:
     Morgan Betti, assessore alla cultura del Comune di Pergine Valsugana;
     Giuseppe Ferrandi, Direttore della Fondazione Museo Storico del Trentino
     Roberto De Bernardis, Presidente dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia – Comitato provinciale di Trento
     Proiezione del filmato “Volti di un esodo”;
    Ingresso solo con Green Pass e mascherina FFP2

    MERCOLEDI’ 16 GENNAIO 2022

    a TRENTO

    Ore 08.30 : Incontro con la Consulta provinciale degli studenti organizzato dalla Provincia Autonoma di Trento – Servizio Istruzione con la partecipazione della nostra associazione con Loretta Durin, esule da Pola e Roberto De Bernardis, presidente ANVGD Trentino, e Giuseppe Ferrandi, Direttore della Fondazione Museo Storico del Trentino.

    La Fondazione Museo Storico del Trentino organizzerà alcuni corsi con le scuole.
La lapide in onore
delle vittime delle foibe a Trento

Il Dolomiti: Nuova lapide in pietra d’Istria per ricordare le vittime delle foibe – 07/02/2022

0 Condivisioni
Torna su

Scopri i nostri Podcast

Scopri le storie dei grandi campioni Giuliano Dalmati e le relazioni politico-culturali tra l’Italia e gli Stati rivieraschi dell’Adriatico attraverso i nostri podcast.