Il concerto del Ricordo alla Cappella Paolina del Quirinale

Domenica 13 febbraio, presso la Cappella Paolina del Palazzo del Quirinale, si è svolto il concerto per il  Giorno del Ricordo 2022, in collaborazione con la Presidenza della Repubblica e Rai Quirinale.

Il Maestro Gianluca Podio ha eseguito al pianoforte una suite di musiche di Gino Paoli (Il cielo in una stanza – Sassi – Una lunga storia d’amore – La gatta);e una dalle musiche di Sergio Endrigo (Io che amo solo te – Lontano dagli occhi – Canzone per te – Ci vuole un fiore); Gianluca Podio ha eseguito anche sue composizioni come introduzioni e intermezzi.  

 Il direttore artistico dei Concerti del Quirinale, Stefano Calucci, ha illustrato la storia familiare sia di Gino Paoli, nato a Monfalcone, con parenti infoibati, che di Sergio Endrigo, nato a Pola, nel 1947, orfano di padre ed esule insieme alla madre, vincitore del premio Oscar per le musiche de Il Postino. Calucci ha anche ricordato la canzone che Endrigo ha scritto per la sua città, 1947, che tutti noi non riusciamo ad ascoltare senza commozione e rimpianto.

Il Maestro Podio ha reso le bellissime musiche ancora più  suggestive e struggenti, arricchendole con il suo arrangiamento di evocazioni inedite. Ha spiegato che questa preparazione gli ha richiesto molto tempo visto che cerca di trovare l’anima nella musica di cui cura l’arrangiamento, ascoltandola varie volte ed eseguendo molte prove.

In rappresentanza della comunità giuliana, fiumana e dalmata, erano presenti le sorelle Giuliana e Gabriella Baptist e la Consigliera nazionale dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia Eufemia Giuliana Budicin, la quale si  è complimentata con il Maestro Podio e con il Direttore artistico Calucci.

Per riascoltare il concerto, questo è il collegamento:

http://www.raiplaysound.it/audio/2022/02/I-concerti-del-Quirinale-del-13022022-9094d8d1-6e32-4921-81fa-6305c4019582.html

Il Maestro Gianluca Podio [foto da www.gianlucapodio.com]
0 Condivisioni
Torna su