foiba3

Il Carso e le sue foibe

Fenomeno geologico tipico del carsismo, cavità naturali usate dalle popolazioni contadine come discarica ovvero luogo in cui gettare carcasse di animali, le foibe hanno acquisito un significato molto più tragico durante la Seconda guerra mondiale.

Questi abissi, profondi anche decine e decine di metri, divennero il luogo in cui i partigiani comunisti capeggiati da Josip Broz “Tito” ed i loro collaborazionisti locali, pur non disdegnando anche altri metodi di eliminazione, scaraventarono centinaia di oppositori politici (o presunti tali) nei confronti del progetto espansionista e totalitario della nuova Jugoslavia comunista di cui fu vittima l’italianità adriatica.


Il Piccolo – 28/09/2021
Rubrica “Lettori del Piccolo da 140 anni” a cura del Centro di Documentazione Multimediale
della cultura giuliana, istriana, fiumana e dalmata (CDM) e del Comitato provinciale di Trieste dell’Anvgd

0 Condivisioni
Torna su