GdF: a Gaeta gare nautiche come a Pola (TFpress 29 giu)

Gaeta: Dal 29 giugno al 2 luglio 2008, la Scuola Nautica della Guardia di Finanza di Gaeta ospiterà la XXXVI edizione delle Gare Nautiche del Corpo.

La XXXVI edizione delle "Gare Nautiche" rinnova una tradizione risalente al 1929, quando, nelle acque di Pola, si sfidarono le imbarcazioni a vela e a remi della Regia Marina e della Regia Scuola Nautica, all'epoca ubicata nel capoluogo istriano.

Quest'anno, il lotto dei partecipanti è costituito da ufficiali in possesso di specializzazione di "Comandante di Stazione Navale" e di "Comandante di unità navale" e da ispettori, sovrintendenti, appuntati e finanzieri del contingente di mare.

Gli atleti si sfideranno nel campo-gara allestito nelle acque di "Punta Stendardo" nelle seguenti discipline:

nuoto stile libero e dorso sulla distanza dei 100 metri;
nuoto per salvamento, articolata in due distinte prove – lancio del salvagente e recupero del manichino, secondo la formula del biathlon;
regata velica con imbarcazioni classe "laser";
gran fondo di nuoto sulla distanza dei 3000 metri, con partenza dallo stabilimento balneare militare di Serapo.
Le competizioni sportive si chiuderanno con la tradizionale regata dei lancioni a 10 rematori destinata al personale in forza ai reparti della Scuola Nautica.

La manifestazione si aprirà con la cerimonia di inaugurazione che si svolgerà domenica 29 giugno 2008 nella suggestiva cornice della Terrazza Borbonica della caserma "Bausan" della Scuola Nautica di Gaeta, alla presenza del Gen.C.A. Angelo Ferraro – Comandante in Seconda della Guardia di Finanza, che pronuncerà la tradizionale formula di apertura dei giochi.

Il 2 luglio 2008, alla presenza del Gen.C.A. Cosimo D'Arrigo – Comandante Generale della Guardia di Finanza, si svolgerà la cerimonia di premiazione degli atleti e della rappresentativa vincitrice.

Nella corso della manifestazione, il Comando della Scuola Nautica, con l'ausilio del Comune di Gaeta ha organizzato un importante evento artistico, collaterale all'evento sportivo.

Si tratta di un concerto di musica classica dell'Orchestra Sinfonica della "John Cabot University" di Roma, diretta dal maestro Alessandro Buccarella, che si svolgerà nella serata del 30 giugno 2008, nello splendido scenario del castello "Aragonese", sede della caserma "Mazzini".

Il giorno 2 luglio alla presenza del Comandante Generale della Guardia di Finanza – Gen. C.A. Cosimo D'Arrigo- sarà presentata un nuovo Pattugliatore veloce classe "Buratti" realizzato dai Cantieri Navale Intermarine di Sarzana. La nuovissima unità navale che è dotata delle piu' moderne tecnologie asservite alla navigazione, entrerà a breve in servizio e sostituirà i gloriosi Meattini.

Durante le Gare i gentili ospiti potranno ammirare, ormeggiata presso la banchina della caserma Bausan la gloriosa imbarcazione a vela "Aria" costruita nel 1935 dal cantiere Costaguta di Genova Voltri su progetto di Attilio Costaguta (si allega scheda tecnica dell'unità) . L'imbarcazione, di notevole interesse storico, è stata ritrovata a Favignana nell'aprile del 1998. La prestigiosa imbarcazione è stata completamente restaurata e riportata alla sua costruzione originale attraverso un'azione unica eseguita da carpentieri altamente qualificati e abili maestri d'ascia. L'imbarcazione parteciperà unitamente al "Grifone III" della Scuola Nautica alla manifestazione delle vele d'epoca che si svolgerà sempre a Gaeta dal 4 al 6 luglio subito dopo la conclusione della XXXVI Edizione delle Gare Nautiche della Guardia di Finanza.