FederEsuli: no alla stangata sui giornali (Il Piccolo 14 apr)

La Federazione delle Associazioni degli Esuli Istriani Fiumani e Dalmati esprime in una nota la protesta per l'approvazione del decreto governativo che ha radicalmente mutato le condizioni economiche con cui le associazioni no-profit, comprese quelle degli Esuli giuliano-dalmati, inoltrano agli aderenti le proprie pubblicazioni periodiche. «Un aumento del 300% delle tariffe di spedizione – si legge – compromette in maniera determinante la possibilità di mantenere viva la presenza sociale e culturale delle nostre comunità».