Fascista vittima delle Foibe. Il Comune non va in chiesa per la messa in memoria – 23ott15

 

Il sindaco, Leonardo Borchi, che si rifiuta di partecipare in forma ufficiale alla messa prevista per sabato in memoria di Giorgio Baldini, un giovane mugellano – partito volontario per la Repubblica sociale – caduto nel settembre 1943 sul confine orientale, a soli 16 anni.

 

 

LEGGI L’ARTICOLO

http://www.lanazione.it/firenze/fascismo-foibe-memoria-bivigliano-1.1412547