Esodo, foibe e genocidio culturale degli italiani istriani e dalmati – 03feb16

 

Nei libri di testo scolastici, per oltre 50 anni, mai gli storici hanno affrontato il problema delle foibe e del conseguente esodo, ancor meno hanno spiegato l’interruzione dell’unità culturale che – nei secoli in cui l’Italia non era ancora politicamente unita – formava un’unica koiné nell’intera Penisola, comprese le terre del Confine Orientale.

 

LEGGI L’ARTICOLO

http://www.barbadillo.it/52818-la-lettera-esodo-foibe-e-genocidio-culturale-degli-italiani-istriani-e-dalmati/