Didacta a Firenze: ripercorrere la storia, far riVIVERE i ricordi

Dal 20 al 22 maggio si svolgerà a Firenze presso la Fortezza da Basso la Fiera Didacta Italia, nel cui ambito si svolgerà un seminario realizzato dal Tavolo di lavoro Ministero dell’Istruzione – Associazioni degli esuli istriani, fiumani e dalmati, cui partecipa anche l’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia. Venerdì 20 maggio alle ore 15:00 presso il Padiglione Cavaniglia, Arena Ministero dell’Istruzione avrà luogo il percorso cross-mediale “Ripercorrere la storia, far riVIVERE i ricordi”, per assistere al quale è obbligatorio iscriversi al seguente link: http://fieradidacta.indire.it/eventi/percorso-cross-mediale-ripercorrere-la-storia-far-rivivere-i-ricordi/

Coniugando elementi audio – video e fisici si darà vita a un racconto immersivo dei punti nodali della storia del confine orientale italiano, creando un percorso che permetterà a docenti e studenti di introdursi da protagonisti nella storia sperimentando emozioni e acquisendo conoscenze. Il racconto si svilupperà associando un percorso immersivo emozionale e un percorso di apprendimento storico.

Nella ricostruzione cross-mediale, si proporranno video, audio, testimonianze in presenza/online che presenteranno la storia a partire dall’esodo, passando per l’esperienza delle foibe e portando alla luce il ricordo delle persone che hanno vissuto in prima persona quegli eventi attraverso il concetto di PERDITA, prima, e di RICOLLOCAMENTO, poi. Un iniziale veloce colpo d’occhio presenterà le vicende storiche a sostegno della complessità della giostra dei confini mobili del Secondo Dopoguerra; sui numeri dell’esodo e sulle testimonianze verteranno due video commentati dagli esperti e dai testimoni presenti. In chiusura, il respiro europeo con il Concerto dei 3 Presidenti del 2010 a Trieste e la visita dei due Presidenti (sloveno e italiano) alla Foiba di Basovizza del luglio 2020.

L’approccio laboratoriale sollecitato dal Concorso nazionale “10 febbraio” consentirà infine di proporre esempi di didattica che coniugano perfettamente il percorso conoscitivo con la maturazione di competenze trasversali, civiche, espressive. Il progetto rientra tra le iniziative del Gruppo di lavoro Ministero dell’Istruzione – Associazioni degli Esuli Istriani, Fiumani e Dalmati, costituito col fine di avviare iniziative volte a valorizzare il patrimonio culturale, storico, letterario e artistico degli italiani dell’Istria, di Fiume e delle coste dalmate, in particolare ponendo in rilievo il contributo degli stessi, negli anni trascorsi e negli anni presenti, allo sviluppo sociale e culturale del territorio della costa nord-orientale adriatica ed altresì a preservare le tradizioni delle comunità istriano-dalmate residenti nel territorio nazionale e all’estero (L. 92/2004).

Tale seminario è valido per il rilascio di attestato di frequenza attività formativa.

Relatori

  • Roberto Spazzali – Storico
  • Piero Del Bello in collegamento da Trieste – Direttore I.R.C.I. (Istituto Regionale per la Cultura Istriano-Fiumana-Dalmata)
  • Adriana Ivanov Danieli – testimone L’esperienza delle scuole
  • Modera: Caterina Spezzano – Dirigente tecnico Ministero dell’istruzione
La Fortezza da Basso di Firenze, sede della Fiera che ospita Didacta
0 Condivisioni
Torna su