ANSA – 081107 – Illy e Barroso sulla TAV in Slovenia

(ANSA) – TRIESTE, 8 NOV – Una soluzione "particolare" per l'attraversamento della Slovenia da parte della Tav, il Progetto prioritario 6, è stata chiesta stasera a Trieste dal presidente del Friuli Venezia Giulia Riccardo Illy al presidente della Commissione europea Jose Manuel Barroso. Al termine della prima giornata di lavori dell'assemblea generale dell'Are, di cui è presidente, Illy ha ricevuto in serata nel palazzo della Giunta regionale, per circa un'ora, il responsabile dell'esecutivo comunitario. "Ho riferito – ha detto ai giornalisti – che l'anno prossimo verrà completata l'autostrada, ma che c'é ancora una situazione 'vischiosa' sulla nuova linea ferroviaria, quindi – ha spiegato – ho indicato l'esigenza di pensare ad una soluzione particolare per la Slovenia, che viene attraversata dalla linea ma che per l'alta velocità avrà solo una fermata. E' chiaro – secondo Illy – che non interessa per il servizio interno ma solo per i rapporti con i paesi stranieri". Occorre dunque "una misura speciale per affrontare questo problema a favore della Slovenia". Barroso – secondo quanto riferito da Illy – si è detto disponibile a sottoporre la questione al commissario europeo per i trasporti Jacques Barrot.(ANSA).