ANVGD - Sede nazionale Roma - Tel. 06 5816852 - Fax 06 6220 7985 - Email info@anvgd.it

 

IL VIDEO DELLA SETTIMANA

I Carpaccio, da Venezia all’Istria

Carpaccio Vittore e Benedetto, da Venezia all’Istria è il titolo della suntuosa mostra apertasi lo scorso 7 marzo a Conegliano nelle sale di Palazzo Sarcinelli di Conegliano, incentrata sulle opere di Vittore e poi del figlio Benedetto eseguite nei territori dei confini settentrionali della Serenissima e nell’area istriana. «È – secondo i curatori dell’esposizione – una stagione di produzioni originali e di eccellenza, che vede tra le altre la Pala di Pozzale di Cadore, l’Incontro di Anna e Gioacchino per il San Francesco di Treviso, il trittico di Santa Fosca, la Pala francescana di Pirano, le portelle d’organo del Duomo di Capodistria e numerose opere ancora. Il lavoro del grande maestro verrà continuato dalla bottega, con opere che si ispirano o costituiscono vere e proprie elaborazioni dei dipinti di Vittore, fino all'affermazione del figlio Benedetto, che diverrà artista a pieno titolo istriano».

La mostra, allestita dunque in Palazzo Sarcinelli, (Via XX Settembre 132, Conegliano, Treviso) resterà aperta sino al 28 giugno 2015. Prevista l’apertura straordinaria lunedì 6 aprile. Orari: martedì, mercoledì e giovedì 9.00 - 18.00; venerdì 9.00 - 21.00; sabato e domenica 9.00 – 19.00; chiuso il lunedì. Informazioni e prenotazioni: http://www.mostracarpaccio.it

Rassegna stampa

| More