E’ morto a Milano Fulvio Bracco

E' morto sabato 21 aprile a Milano, all'età di 98 anni, Fulvio Bracco, titolare della notissima multinazionale farmaceutica, originario di Neresine sull'isola di Lussino.

I funerali si sono tenuti questa mattina nel capoluogo lombardo in forma strettamente privata.

La figlia Diana, alla cui famiglia vanno le condoglianze della nostra Associazione, è da anni ai vertici della Confindustria lombarda e della Federchimica.

La famiglia Bracco ha emesso il seguente comunicato:

"Il 21 aprile ha concluso la sua vita terrena Fulvio Bracco, Cavaliere del Lavoro. Nel rispetto delle sue volontà, la famiglia lo annuncia a funerali avvenuti.

Istriano sempre, milanese d'adozione, imprenditore di grande visione, è stato e resterà modello di coraggio, tenacia, disciplina. Ha sempre trasmesso a tutti la volontà di costruire, la decisione nell'affrontare scelte innovative, il credo nei valori dell'impresa.

Una Santa Messa in suffragio sarà celebrata il 2 maggio 2007, alle ore 18.30, presso la Chiesa di San fedele, Piazza San Fedele (MIlano)"

Piangono il Babbo le figlie Diana, Adriana e Gemma, i generi Roberto, Enzo e Paolo. Messaggi di cordoglio sono giunti dal Consiglio di Amministrazione e dal Collegio Sindacale di Bracco Imaging SpA con tutte le società del gruppo multinazionale. Il Consiglio di Amministrazione e il Collegio Sindacale del Centro Diagnostico Italiano SpA hanno ricordato con affetto il loro Presidente fondatore.

Il Presidente Toth, il Segretario nazionale Rocchi e la Direttrice di "Difesa Adriatica" Hansen hanno inviato tre distinti messaggi di cordoglio, ricordando le diverse sfaccettature dell'uomo che resterà sempre e comunque testimonianza dell'orgoglio e della capacità di rinascita delle genti giuliano-dalmate.

Proprio in questi giorni viene stampato il libro sulla biografia di padre Flaminio Rocchi, suo fraterno amico, nel quale Fulvio Bracco firma alcuni commoventi interventi. E la settimana scorsa la nostra Associazione era intervenuta sul Presidente Napolitano per cancellare l'onta dell'indicazione sul sito del Quirinale che riportava il Cavaliere del Lavoro Fulvio Bracco come nato in Croazia

Eventuali messaggi di cordoglio possono essere indirizzati alla

Dott.ss Diana Bracco

Via E. Folli 50

20134 Milano