Sparita a Montecchio Maggiore la targa dedicata alle vittime delle Foibe

Ignoti nel comune vicentino hanno estirpato la targa dedicata alle vittime delle Foibe. Il Comune di Montecchio Maggiore (VI) aveva recentemente deciso di cambiare l’intestazione della targa, con la precisazione che si trattò di “perseguitati ed uccisi dai partigiani comunisti del maresciallo Tito”.  

Oggi la sparizione della stessa: «Scrivere la verità fa male – questo il commento di Coriolano Fagarazzi, presidente del locale comitato provinciale dell’Associazione nazionale Venezia Giulia e Dalmazia -. La nuova inquisizione del pensiero unico non brucia i libri, li ruba».

0 Condivisioni
Torna su

Scopri i nostri Podcast

Scopri le storie dei grandi campioni Giuliano Dalmati e le relazioni politico-culturali tra l’Italia e gli Stati rivieraschi dell’Adriatico attraverso i nostri podcast.