Pola

Ricordato il centenario dalla nascita di Alida Valli

Il 31 maggio 1921 nasceva a Pola Alida Maria Altenburger von Marckenstein und Frauenberg, da tutti conosciuta come Alida Valli. Diva del cinema italiano, nel 1939 aveva già girato 8 film, ma l’esplosione vera e propria la ebbe nel secondo dopoguerra. Da Il Piccolo del 2 aprile 2021

ANVGD_cover-post-no-img

Dante Adriaticus: il progetto dell’ANVGD

Roma, 24 Marzo La Prof.ssa Donatella Schurzel ha svelato questa mattina con un comunicato rivolto agli organi di stampa la progettualità dell’Associazione in occasione del settecentesimo anno dalla morte del Sommo Poeta. Dante Alighieri è da sempre per il mondo giuliano, istriano, fiumano e dalmata un punto di riferimento al quale guardano entrambe le sponde …

Dante Adriaticus: il progetto dell’ANVGD Leggi altro »

Da Pola a New York, il sogno di Lidia Bastianich diventato realtà

“Il mio sogno americano” (Edizioni Solferino) è il libro di Lidia Bastianich in cui la chef polesana racconta la sua infanzia, l’Esodo, la nuova vita in America e con il padre Vittorio Matticchio, la madre Erminia e il fratello Franco. Da Vanity Fair di marzo 2021

Un documentario su Alida Valli a cent’anni dalla sua nascita

Il documentario “Alida” di Mimmo Verdesca ripercorre la vita della diva del cinema italiano nata a Pola nel 1921 attraverso diari personali, filmati di famiglia e testimonianze. Distribuito dall’Istituto Luce, il documentario verrà trasmesso sui canali Rai in occasione del centenario della sua nascita, che ricorre il 31 maggio 2021. Da Il Piccolo del 06/03/21

“Istria, 40 anni nella tempesta”, il libro testimonianza di Virgilio Iacus

Il libro, pubblicato da Antonio Mandese editore, narra il tema dell’Esodo visto in prima persona dall’autore, Virgilio Iacus, nato a Pola nel 1937 e da lì costretto ad andarsene nell’estate del 1946. La famiglia Iacus trovò una casa e una nuova vita a Taranto a partire dal 1947. Da La Gazzetta del Mezzogiorno del 24/02/21

Tutto ciò che vidi, un libro con le testimonianze inedite raccolte da Maria Pasquinelli

Pubblicato per la prima volta il materiale raccolto dalla donna che nel 1947 sparò al generale inglese De Winton per richiamare l’attenzione internazionale su quanto stava accadendo in Istria.  Si tratta di un minuzioso lavoro di raccolta di notizie, dati e testimonianze compiuto dalla Pasquinelli in Istria e Dalmazia durante gli anni della guerra, riproposto …

Tutto ciò che vidi, un libro con le testimonianze inedite raccolte da Maria Pasquinelli Leggi altro »

Cent’anni fa con il Trattato di Rapallo venivano definiti i nuovi confini orientali d’Italia

La lucida analisi del professor Stefano Pilotto sulla firma del Trattato di Rapallo che nel 1920 sancì i confini fra Italia e Jugoslavia per i successivi 25 anni. Nella sua valutazione Pilotto enuncia i motivi che segnarono quella che da parte italiana fu definita “La Vittoria mutilata” e le sue conseguenze, che portarono due decadi …

Cent’anni fa con il Trattato di Rapallo venivano definiti i nuovi confini orientali d’Italia Leggi altro »

La strage di Vergarolla approda per la prima volta sulla tv di Stato croata

Per la prima volta HTV, la televisione di Stato croata, ha trasmesso un documentario sulla strage di Vergarolla (Pola) del 18 agosto 1946, che causò la morte di oltre cento polesani di etnia italiana e il doppio di feriti. Molte le testimonianze raccolte, tra le quali le voci di chi quella giornata la visse in …

La strage di Vergarolla approda per la prima volta sulla tv di Stato croata Leggi altro »

Una commissione d’inchiesta sulla strage di Vergarolla

IL 18 AGOSTO 1946 LA STRAGE DI VERGAROLLA (POLA). MERLINO (PRESIDENTE C10F) “UNA COMMISSIONE PARLAMENTARE D’INCHIESTA PER INDIVIDUARE I RESPONSABILI DI QUESTO ATTO TERRORISTICO. APRIRE GLI ARCHIVI DELLA EX-JUGOSLAVIA.” Roma 17 agosto 2020 – Ricorre domani, martedì 18 agosto, il 74° anniversario della strage avvenuta sulla spiaggia di Vergarolla, a Pola. Quel giorno del 1946, alle …

Una commissione d’inchiesta sulla strage di Vergarolla Leggi altro »

Lacrime per Vergarolla: la stagione armonica

Lacrime per Vergarolla è il titolo di una composizione corale scritta espressamente per questa occasione e proposta dunque in prima esecuzione assoluta. Si tratta di un compianto per ricordare la strage scomparsa oggi dalla memoria collettiva, avvenuta sulla spiaggia di Pola (Vergarolla, appunto) il 18 agosto 1946, in cui morirono circa cento persone, tra mamme, …

Lacrime per Vergarolla: la stagione armonica Leggi altro »

Scopri i nostri Podcast

Scopri le storie dei grandi campioni Giuliano Dalmati e le relazioni politico-culturali tra l’Italia e gli Stati rivieraschi dell’Adriatico attraverso i nostri podcast.