Slovenia: da oggi bollino pedaggio (Ansa 01 lug)

(ANSA) – LUBIANA, 1 LUG – Da oggi tutti gli autoveicoli in circolazione sulle autostrade e superstrade slovene devono essere muniti di un bollino a segnalare che è stato pagato il pedaggio. Il nuovo sistema abolisce il pagamento ai caselli autostradali e gli automobilisti possono acquistare i bollini ai valichi di confine, alle stazioni di servizio e negli uffici postali. Per ora è in vendita al prezzo di 35 euro (17,5 per i motociclisti) solo il bollino valido sei mesi, ma tra breve ne verrà introdotto anche uno annuale che costerà 55 euro. La decisione del governo di Lubiana di introdurre i bollini ha suscitato scontento nelle regioni del nord est italiano, in Austria e in Croazia, particolarmente perché non sono previsti bollini per brevi periodi, tra i 10 e i 14 giorni, per i viaggiatori in transito, soprattutto per i turisti diretti in Croazia. Molto dura è stata la critica delle autorità di Vienna perché la maggioranza dei turisti austriaci che trascorrono le vacanze sulla costa croata attraversa appena 15 km di autostrade slovene. Anche la Commissione europea ha chiesto ulteriori spiegazioni a Lubiana sulla mancata introduzione di bollini di breve durata, ma la risposta della Slovenia non è ancora stata resa nota. Lubiana sostiene che i bollini non danneggiano in nessun modo i viaggiatori in transito e pertanto non intende introdurre il sistema di prepagamento pedaggio per due settimane, simile a quello esistente in Austria. Le multe per i veicoli senza bollino sono tra i 300 i gli 800 euro.(ANSA).