Ripristinata a Montecchio la targa in onore di infoibati ed esuli

Sabato 27 novembre, con una breve cerimonia è stata ricollocata la targa, rubata da “ignoti”, presso il monumento dedicato ai Martiri delle Foibe a Montecchio Maggiore in provincia di Vicenza. E’ triste constatare che ci sia ancora qualcuno a cui la memoria storica di certe tragedie sia motivo di fastidio.

Sul monumento è scolpita la frase: “In memoria delle vittime delle foibe e dell’esodo degli italiani dall’Istria Fiume e Dalmazia perseguitati ed uccisi dai partigiani comunisti del maresciallo Tito”.

Il Comitato provinciale di Vicenza dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia ringrazia l’Amministrazione comunale di Montecchio Maggiore guidata dal sindaco Gianfranco Trapula, il consigliere comunale Marco Peruzzi promotore della targa, l’on. Erik Pretto e la consigliera della Regione Veneto Milena Cecchetto per avere voluto presenziare alla cerimonia. 

 

Coriolano Fagarazzi
Presidente Anvgd Vicenza 

 

0 Condivisioni
Torna su

Scopri i nostri Podcast

Scopri le storie dei grandi campioni Giuliano Dalmati e le relazioni politico-culturali tra l’Italia e gli Stati rivieraschi dell’Adriatico attraverso i nostri podcast.