Restauro leoni veneziani a Zara (Cicala zaratina n.10)

Restaurati i rilievi dei leoni conservati nel lapidario del museo popolare con il patrocinio della Regione del Veneto

Ho visitato, varie volte, il laboratorio di restauro di Mile Mesic, durante la pulitura dei cinque leoni, che appartennero a decorazioni architettoniche della città di Zara fino alla seconda guerra mondiale. Rilievi questi risalenti all'epoca della Serenissima Repubblica di Venezia, affidati a Mile Mesic per la delicata opera­zione di restauro dal Museo Popolare di Zara, promotore con la Comunità degli italiani dell'iniziativa e realizzata grazie al contributo della Regione del Veneto. Inter­essante vedere quanta pazienza abbisogna un tale lavoro! Trattare la pietra con decisione ma delicatezza, fare analisi chimiche per poi usare il prodotto giusto per ripulire i vari strati estranei alla materia originale trattata, che il tempo ha depositato su la massa marmorea, saggiamente scolpita dai maestri dell'epoca.

Ho fatto, varie volte, domande sul lavoro di restauro al dinamico Mile, il quale con simpatiche espressioni, dirigeva le operazioni di pulitura e contempora­neamente mi spiegava i vari momenti del restauro. Emozionante per me stare vicino ad un rilievo del XV – XVI di incredibile valore !

Adam Marusic