Restaurata la fortezza veneziana di San Giovanni a Sebenico

Nell’estate 2017 Sebenico è stata inserita assieme a Bergamo, Peschiera del Garda, Palmanova, Zara e Cattaro nel sito Unesco dedicato alle opere difensive veneziane edificate nel 16° e 17° secolo, una fase di svolta nelle architetture militari causa l’impiego sempre più diffuso delle polveri da sparo.

Questa particolare tipologia di baluardi caratterizzava fortezze site tanto nello Stato da Terra quanto nello Stato da Mar della Serenissima e a Sebenico, ove già la Cattedrale di San Giacomo rientrava nel patrimonio Unesco, la fortezza di San Nicola, proiettata nell’Adriatico, aveva i requisiti per entrare in questa nuova selezione di patrimoni dell’umanità. Non meno affascinanti nella panoramica cittadina sono le fortezze di San Michele e di San Giovanni, che è stata recentemente ristrutturata. 


Il Piccolo - 04/06/2022
0 Condivisioni
Torna su