Ragusa di Dalmazia: inaugurato Consolato italiano

Questa mattina è stato inaugurato il Consolato onorario d’Italia a Ragusa-Dubrovnik con sede in via Andrije Hebranga 112 nel porto raguseo di Gravosa.

Il Console onorario italiano Francesco Bongi, alla presenza delle autorità croate della Contea di Ragusa ha illustrato le attività che il suo Consolato è chiamato a svolgere a favore dei numerosi turisti italiani che visitano l’antica Repubblica marinara di Ragusa, degli imprenditori italiani che operano nella Contea e dei cittadini croati che si sono dichiarati di nazionalità italiana o che hanno espresso interesse per la nostra cultura.

Dopo la cerimonia, l’on. Renzo de’Vidovich ha inaugurato, nella sede adiacente il Consolato la biblioteca della Fondazione Rustia Traine che mette a disposizione di quanti sono interessati alla cultura italiana non solo i libri in lingua italiana che trattano la storia della Dalmazia, ma anche pubblicazioni di ogni tipo edite in Italia.