“Ritorno a casa” il film ANVGD per il Giorno del Ricordo

S’intitola “Ritorno a casa” il nuovo film-documentario  prodotto dalla Venicefilm, per conto dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia, destinato alle celebrazioni del Giorno del Ricordo 2008. Presentato nei mesi scorsi a Varese e a Roma, è stato applaudito da un numeroso pubblico che ha apprezzato il nuovo approccio alla ricerca documentaria, condita sobriamente con la fiction e con le necessità cinematografiche legate al mondo giovanile. Si tratta di un film della durata di 50 minuti, che è in effetti un reportage turistico sull’Istria realizzato nei 2007 e che vede come protagonisti due giovani ragazzi, nipoti di esuli, i quali, spinti dal desiderio di conoscere le bellezze del territorio istriano e alla ricerca delle proprie radici, si spostano in diverse città accompagnando il telespettatore in un suggestivo viaggio on the road. Mentre i due ragazzi si avventureranno alla ricerca degli scorci più affascinanti, la loro voce si sovrappone via via alle immagini delle diverse città visitate, dei monumenti più importanti, dei paesaggi più evocativi da illustrare, con commenti precisi e poetici che esaltano e valorizzano sia le bellezze paesaggistiche, ma anche e soprattutto gli aspetti legati alla cultura ed alla storia istriana. Le città ed i luoghi visitati sono Capodistria, Pirano, Umago, Buie, Cittanova, Pisino, Pola, l’arcipelago delle Brioni, Rovigno, Parendo, Montona, Albona e Abbazia.
“Ritorno a casa” è stato diffuso fra tutte le strutture dell’ANVGD prima di Natale e sarà ora utilizzato in tutta Italia in occasione del Giorno del Ricordo.

 

da www.arcipelagoadriatico.it