Pentateuco 2: la Confraternita del Chianti e l’Esodo istriano – 27nov15

 

Esodo”, al debutto nazionale al Teatro Verdi di Milano, ricorda invece la diaspora degli italiani dell’Istria, pagina tragica dopo l’armistizio del ‘43. Una vicenda nebulosa di vittime e carnefici, vendette e stragi. Un dramma mai sopito, che Diego Runko mette in scena muovendo da eventi autobiografici.  

 

LEGGI L’ARTICOLO

http://www.klpteatro.it/pentateuco-2-la-confraternita-del-chianti-e-lesodo-istriano