Mazzaroli chiede il voto ai polesani

Dalle pagine dell'ultimo numero prima delle elezioni de "L'Arena di Pola", organo del Libero Comune di Pola in Esilio, Silvio Mazzaroli chiede esplicitamente e senza giri di parole il voto ai suoi lettori.

Dopo aver spiegato il come e perché della sua discesa in campo con Di Pietro, afferma con disarmante semplicità: "non Vi chiedo, se non ve la sentite, di condividere la mia scelta, ma di confermarmi la fiducia che sin qui mi avete dato."

Ecco quindi che lo storico giornale dei polesani divente veicolo elettorale, utilizzato per l'occasione dal suo massimo esponente, che arriva a chiedere il voto anche a coloro che non lo condividono.

Rileviamo quindi un segnale importante su come uno strumento d'informazione degli esuli, da tempo impegnato a demonizzare chiunque sia sfiorato dalla politica, oggi sia la bandiera elettorale ad uso e consumo del generale.