istria_stemmi

Lutti nella comunità dell’esodo istriano

Borgaro in provincia di Torino è in lutto per la morte del Cavalier Pasquale Mihalich. Malato da tempo, si è spento all’età di 80 anni all’ospedale Giovanni Bosco di Torino. Istriano di origine, era stato nel corso degli anni un pilastro dell’Asd Borgaro, dove ha ricoperto, nel corso del tempo, la carica di vicepresidente e responsabile della scuola calcio.

Mihalich, fino a che la salute lo ha accompagnato, ha sempre presenziato alla Giornata del Ricordo delle vittime delle Foibe e dell’esodo giuliano, istriano, fiumano e dalmata. Le sue origini, infatti, non le ha mai rinnegate. Anzi, ha spinto affinché anche la sua Borgaro, che lo aveva adottato, avesse un luogo consono per ricordare quella tragedia e così in occasione del Giorno del Ricordo 2017 fu inaugurata una lapide: “Mi fa piacere – dichiarò all’epoca l’esule istriano – che il Sindaco abbia lavorato per questa targa. Per gli istriani come me è una giornata molto triste, poiché fummo sacrificati sull’altare della politica e dello stato di fatto, ma è giusto che ci si metta una pietra sopra e si viva la realtà. Ringrazio nuovamente l’amministrazione per l’impegno del ricordo”.

Lascia l’amata moglie Pina, i figli Antonella, Davide e Ilaria. 

***

Il Comitato provinciale di Roma dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia comunica, a funerali già svolti, la  scomparsa di Antonietta Scala Iacono, esule da Rovigno d’Istria. Sempre presente, finchè la salute glielo ha permesso,  nelle occasioni in cui la nostra comunità viveva un momento importante, dotata di un’innata simpatia, ci lascia un ricordo luminoso e un esempio da seguire per tutti noi.

Il nostro consigliere, Gianclaudio de Angelini, anche lui rovignese, le ha dedicato questa breve poesia (haiku), che condividiamo con i figli, Paola, Emanuela, Ferdinando,  i nipoti e insieme con tutti voi:

Sansa oûn lamento
cuseî cume i uò visoû
a oûn a oûn

Senza un lamento
così come hanno vissuto
ad uno ad uno.

***

Il Comitato provinciale di Trento dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia comunica la scomparsa di Claudia Piccoli, moglie di Tullio Rensi, nostro socio storico esule da Pedena. Tullio e sua sorella e i suoi figli hanno sempre partecipato alla vita della nostra associazione e questa perdita è profondamente dolorosa anche per noi. Siamo vicini a Tullio e ai suoi familiari con affettuoso cordoglio.

***

Il Comitato di Roma dell’Anvgd comunica che ad un anno dalla scomparsa, domenica 27 marzo alle ore 19:00, verrà celebrata nella Chiesa parrocchiale di San Marco Evangelista in Agro Laurentino (piazza dei Giuliani e Dalmati nel quartiere Giuliano-dalmata Roma) una messa in suffragio della nostra cara Romilda Grünberger,  indimenticabile  amica e guida esemplare, esule polesana e madre della Presidente provinciale Prof.ssa Donatella Schürzel.

0 Condivisioni
Torna su

Scopri i nostri Podcast

Scopri le storie dei grandi campioni Giuliano Dalmati e le relazioni politico-culturali tra l’Italia e gli Stati rivieraschi dell’Adriatico attraverso i nostri podcast.