Le “marocchinate” di Cristicchi – 29ott16

 

Simone Cristicchi è a teatro con Le Marocchinate, un testo sulle violenze dei ‘liberatori’. La storia delle truppe Marocchine, aggregate agli americani, che fanno razzie di vario tipo e soprattutto stuprano e uccidono tante donne. Dopo Magazzino 18, la tragedia delle foibe e l’esodo sul confine orientale, il cantante ritorna perciò su strade poco battute.

 

LEGGI GLI ARTICOLI

http://blog.ilgiornale.it/iannone/2016/10/29/le-marocchinate-di-cristicchi

e

http://www.lultimaribattuta.it/54395_il-coraggio-di-cristicchi-dopo-le-foibe-ecco-lo-spettacolo-sulle-marocchinate