Le celebrazioni in memoria di Norma Cossetto

Il 5 ottobre ricorreranno, in particolare nella Venezia Giulia, le celebrazioni per il 64° Anniversario del martirio di Norma Cossetto, la giovane barbaramente uccisa dalle milizie titine in Istria nel 1943.
Venerdì alle ore 18:30 a Trieste verrà deposta una corona d’alloro presso la targa che intitola una via alla martire istriana (in prossimità della Chiesa di San Gerolamo di via Capodistria). La manifestazione, organizzata dall’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia in collaborazione con il Comune di Trieste ed il Circolo Culturale Norma Cossetto, sarà accompagnata dalla Banda dell’ANVGD.
“La verità per la riconciliazione. Il martirio di Norma Cossetto” è invece il titolo del libro, edito dalla casa editrice “Silentes Loquimur”, che la Lega Nazionale e l’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia presenteranno nel Ridotto del Teatro “G. Verdi” di Gorizia giovedì 4 ottobre alle ore 17.30.
Dopo l’introduzione del presidente dei sodalizi Rodolfo Ziberna, l’editore Marco Pirina presenterà l’opera insieme all’autrice, la prof.ssa Rossana Mondoni. Nella circostanza sarà presente anche la sorella della martire e medaglia d’oro.
“Il libro –ha affermato Ziberna- contiene documenti, testimonianze e fotografie inedite e verrà presentato in prima regionale a Gorizia, città dove Norma frequentò anche il Liceo Classico.”

da www.arcipelagoadriatico.it