La Voce del Popolo – 271107 – Ragazza suicida nella Foiba di Pisino

PISINO – Una lite con l’ex ragazzo avrebbe portato la 18.enne Natali Ferlin (la polizia ha fornito solamente l’età della giovane), nativa dell’abitato di Bazgagli, a togliersi la vita nel pomeriggio di lunedì. La ragazza si è suicidata saltando dal ponte che sovrasta la Foiba di Pisino, sfracellandosi dopo un volo di 60 metri nel torrente Foiba. La disgrazia è successa poco prima delle 15, dopo che la ragazza aveva avuto un colloquio telefonico con l’ex ragazzo. A un certo punto, spinta dalla disperazione si è gettata nel vuoto dal ponte Vršić. Ad avvertire la polizia è stata una giovane donna, la quale aveva notato il corpo riverso nel torrente. Immediato l’intervento delle forze dell’ordine. All’arrivo degli agenti, la giovane dava ancora segni di vita. Nel frattempo sono stati allertati anche il Soccorso alpino e i vigili del fuoco, che hanno recuperato Natali Ferlin, sistemandola nell’autolettiga del Pronto soccorso. Trasportata d’urgenza all’ospedale di Pola, la Ferlin per le gravissime lesioni riportate è spirata verso le 17.40. Stando alla polizia, non ci sarebbero stati testimoni oculari che hanno assistito all’estremo gesto della giovane disperata. (fp)