La rassegna cinematografica Oriente Occidente arriva a Trieste

Dopo le tappe di Lubiana, Nova Gorica e Gorizia, sarà Trieste ad accogliere le giornate conclusive della prima sessione della rassegna cinematografica Oriente Occidente, tra i cui promotori figura anche l’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia. E infatti è previsto anche un intervento di Alessandro Cuk, critico cinematografico nonché vicepresidente nazionale dell’Anvgd, il quale, come ha fatto nelle precedenti date della manifestazione, farà emergere la prospettiva degli esuli istriani, fiumani e dalmati e dell’italianità adriatica attraverso pellicole come “La città dolente” e “La frontiera”. [LS]

Il Piccolo - 14/05/2022
Il Piccolo - 14/05/2022
0 Condivisioni
Torna su