Karadzic in carcere a L’Aia (Ansa 30 lug)

(ANSA) – BELGRADO, 30 LUG – E' scattata nella notte l'estradizione dalla Serbia al Tribunale internazionale dell'Aja dell'ex leader serbo-bosniaco Radovan Karadzic. Karadzic, 63 anni, e' stato presidente dell'autoproclamata Repubblica serba di Bosnia nella prima meta' degli anni '90. E' accusato di genocidio, crimini di guerra e contro l'umanita'.
E' arrivato all'alba in Olanda e ora si trova nel carcere del Tribunale penale internazionale. Sara' giudicato dal Tpi dell'Aja per i crimini compiuti durante la guerra in Bosnia tra il 1992 ed il 1995. Karadzic e' ora nel centro di detenzione di Scheveningen, sobborgo dell'Aja, lo stesso dove e' stato incarcerato l'ex presidente della ex Jugoslavia Slobodan Milovevic.