Il Magazzino 26 del Porto Vecchio di Trieste accoglie Magazzino 18

Sono terminati il trasferimento ed il conseguente riallestimento delle masserizie degli esuli istriani, fiumani e dalmati rimaste accatastate oltre mezzo secolo al Magazzino 18 del Porto Vecchio di Trieste. Un luogo in cui si sono depositate paure, speranze e sentimenti di migliaia di italiani autoctoni dell’Adriatico orientale in maniera tale da fornire l’ispirazione a Simone Cristicchi per la sua meravigliosa opera di teatro civile intitolata “Magazzino 18” appunto.

Adesso, sempre nel comprensorio del Porto Vecchio di Trieste, sarà il Magazzino 26 ad accogliere questi relitti dell’Esodo giuliano-dalmata, offerti al visitatore con una sistemazione museale ed in un ambiente a norma per le misure di sicurezza. [LS]

La Voce del Popolo: Trieste. Esuli, restyling del Magazzino 18 (video e foto) – 28/09/2021

Radio Capodistria: Magazzino 26: nuovo spazio per la storia dell’Esodo istriano – 28/09/2021

TGR Friuli Venezia Giulia: Il Museo dedicato all’Esodo al Magazzino 26 in Porto Vecchio a Trieste – 28/09/2021


Il Piccolo – 28/09/2021

0 Condivisioni
Torna su

Scopri i nostri Podcast

Scopri le storie dei grandi campioni Giuliano Dalmati e le relazioni politico-culturali tra l’Italia e gli Stati rivieraschi dell’Adriatico attraverso i nostri podcast.