GdR a Roma: le autorità alla manifestazione ANVGD (con foto)

Ecco l'elenco delle autorità presenti alla manifestazione organizzata a Roma dall'ANVGD in occasione del Giorno del Ricordo. In programma vi era l'inaugurazione del Monumento alle Vittime delle Foibe e gli interventi commemorativi nell'attigua chiesa di San Gregorio Barbarigo.

On. Giorgia Meloni, Vicepresidente della Camera dei Deputati
On. Marcella Lucidi, Sottosegretario all’Interno
Piero Marrazzo, Presidente della Regione Lazio
Walter Veltroni, Sindaco di Roma
Vincenzo Vita, Assessore alla Cultura della Provincia di Roma, in rappresentanza del Presidente Enrico Gasbarra
Mons. Paolo Schiavon, Vescovo Ausiliare di Roma Sud
Generale di Squadra Aerea Daniele Tei, Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica
Generale di Brigata Claudio Sampaolo, Vice Comandante Regione Militare Centro Italia, in rappresentanza del Capo di Stato Maggiore dell’Esercito Generale di Corpo d’Armata Fabrizio Castagnetti
Bruno Prestagiovanni, Vicepresidente del Consiglio Regionale del Lazio
Generale Alberto Ficuciello, Presidente della Commissione governativa per il riconoscimento ai congiunti degli infoibati
Ammiraglio Angelo Mariani, già Capo di Stato Maggiore della Marina
Tenente Generale Vincenzo De Luca, Vice Comandante Logistico Capo Dipartimento Tramat
Paola Brianti, Presidente della Commissione Affari Comunitari e Internazionali della Regione Lazio
Wanda Ciaraldi, Donato Robilotta  e Antonio Zanon, Consiglieri Regionali del Lazio
Patrizia Ninci, Assessore Turismo della Provincia di Roma
Barbara Saltamartini e Andrea Simonelli, Consiglieri della Provincia di Roma
Fabio De Lillo e Dino Gasperini, Consiglieri del Comune di Roma
Patrizia Prestipino, Presidente del XII Municipio
Matilde Spadaro, Vicepresidente del XII Municipio
Maurizio Cuoci, Andrea De Priamo e Federico Siracusa, Consiglieri del XII Municipio
Lucio Toth, Presidente nazionale ANVGD
Oliviero Zoia, Presidente del Comitato di Roma dell’ANVGD
Serena Ziliotto, madrina della manifestazione e nipote del Senatore zaratino del Regno Luigi Ziliotto.

Sono intervenute inoltre le rappresentanze d’Arma e delle associazioni combattentistiche di Aeronautica, Marina, Carabinieri, Guardia di Finanza, Alpini, Bersaglieri, Paracadutisti, Granatieri di Sardegna, Carristi, Vigili Urbani, Associazione dei Combattenti e Reduci, Associazione Volontari di Guerra, Gruppo Medaglie d’Oro al Valor Militare, Istituto del Nastro Azzurro, Istituto Guardie d’Onore delle Reali Tombe del Pantheon.
Il picchetto militare era del Primo Reggimento dei Granatieri di Sardegna.

 

(foto Univertical Marchiolli)