Ex Jugoslavia, dove l’instabilità regna sovrana – 12gen16

 

Il “muro” sloveno al confine con la Croazia ha ricevuto pesanti contestazioni soprattutto con riferimento al tratto che interessa la penisola istriana, un territorio omogeneo che le sistemazioni confinarie del secondo dopoguerra e la scelta di esodare compiuta dal 90% della comunità italiana autoctona avevano sconvolto, i confini scaturiti dalla dissoluzione della ex Jugoslavia avevano ulteriormente frammentato e la cornice europea poteva condurre a nuova unità. 

 

LEGGI L’ARTICOLO

http://www.opinione-pubblica.com/ex-jugoslavia-dove-linstabilita-regna-sovrana/