El Campanil – apr07 – Gli Istriani di Chatham (Canada)

Domenica 25 marzo 2007 si è svolto il meeting annuale della Lega Istriana di Chatham (Canada) presso la sala della chiesa St. Agnes seguita, come da tradizione, dalla mangiata di gnocchi caserecci.
Durante il meeting si è parlato di diversi argomenti, tutti importanti, tutti riguardanti il 2007.
Avvenimento principale: il grande 50° anniversario dell’arrivo dei primi istriani a Chatham in settembre e le manifestazioni che si svolgeranno in quei 3 giorni di celebrazione come la mostra, la Santa Messa, le conferenze, la cena di gala e la presenza di ospiti d’eccezione.
Durante questa occasione verrà distribuito gratuitamente ad ogni famiglia un libro di ricordi riguardanti questi nostri 50 anni canadesi.
Il libro è ancora in preparazioni e per completarlo, è stato richiesto l’aiuto di tutti.
Prestateci delle foto riguardanti gli anni passati delle vostre famiglie così avremo una vostra testimonianza della storia della nostra gente!
I soci sono stati rassicurati che nonostante i festeggiamenti di settembre, la Lega non rinuncia ad organizzare il picnic di Mitchell’s Bay alla prima domenica di luglio e la grande festa di Natale che addirittura sarà gratuita per tutti i membri che acquisteranno e conserveranno i biglietti per la cena di gala del 50° Anniversario!
Un altro grande impegno che la Lega si è assunto è quello di esporre per circa due settimane la mostra sulla nostra storia all’interno del Downtown Chatham Centre (all’interno del ex-Reitmans).
La richiesta ci è giunta direttamente dal comune di Chatham e noi abbiamo accettano l’invio con felicità ed orgoglio considerandolo un ulteriore attestato di stima nei nostri confronti.
Per ultimo si è discusso dei vari progetti riguardanti i giovani, i quali avranno varie possibilità di recarsi in Italia, completamente spesati, nell’ambito del progetto “Origini” organizzato dalla MIB School of Management di Trieste. Essendo il MIB una scuola riconosciuta in tutto il mondo, è un grande onore partecipare ad un’esperienza unica nel suo genere. Tutti gli studenti, al termine dei quattro mesi di studio, riceveranno un diploma post-laurea riconosciuto in tutto il mondo!
Si tratta di un’occasione eccezionale che speriamo venga colta da qualcuno dei nostri ragazzi e data la presenza di ben 9 nuovi giovani membri della Lega, siamo sicuri che i nostri sforzi otterranno un risultato che ci soddisferà tutti.
Dopo tanto parlare, siamo stati tutti d’accordo di rimanere un po’ in silenzio e dedicarci ai superbi gnocchi cucinati dalle stanche ma felici cuoche istriane, che dopo esser rimaste chiuse tutta la mattina in cucina hanno ricevuto il meritato applauso di ringraziamento da parte dei ben 140 soci presenti, vecchi e nuovi!

Antonio Perini